Categoria: News

Ordine: si vota a novembre. Le polemiche gratuite non risolvono i problemi

    Ora è stabilito. Per l’Ordine nazionale e regionale si voterà il prossimo 15 novembre. In questi giorni è arrivato l’annuncio via Pec a tutti i colleghi iscritti all’Ordine del Lazio con una nota della presidente Paola Spadari. Il buon senso alla fine ha prevalso. Sarebbe stata, infatti, una scelta sciagurata e offensiva per […]

Continua a leggere

L’attacco della Fieg ai collaboratori fissi e ai corrispondenti

di Elena Polidori e Daniela Stigliano Consigliere di amministrazione dell’Inpgi e Consigliere nazionali della Fnsi     È un pericolo, per il nostro futuro e anche per quello delle nostre pensioni. Ma pochissimi se ne rendono conto. Mentre molti di più, pure all’interno del nostro Sindacato, se ne stanno facendo complici o colpevolmente ignavi. L’attacco […]

Continua a leggere

Inpgi 2: incomprensibile e ingiusta la scelta di anticipare il versamento dei tributi

COMUNICATO SOS INPGI      Nei giorni scorsi molti colleghi si sono visti recapitare una mail in cui veniva annunciato loro l’obbligo di anticipare il contributo minimo per l’anno in corso e di versare una quota maggiorata rispetto a quella degli anni precedenti. Una decisione apparentemente incomprensibile vista la situazione florida dei conti dell’inpgi 2 […]

Continua a leggere

LO SMARTWORKING PER SALVARE IL GIORNALISMO E BATTERE IL PRECARIATO

di Romano Bartoloni       Mentre tutto il pianeta si rinserrava (e si rinserra tuttora in molti paesi contagiati) in casa e dentro i vecchi confini nazionali per contrastare la pandemia, la copertura mediatica globalizzata sull’emergenza Covid unisce, simpatizza e solidarizza tra loro fino all’ultimo navigatore online. Mai fino ad oggi nessuna altra notizia aveva […]

Continua a leggere

Quando si confondono vittima e carnefice. I titoli sbagliati del dramma di Lecco

di Manuela Campitelli   “Il dramma dei padri separati”, “A causare la tragedia la difficile separazione tra il padre e la madre”, “Padre uccide i due figli, era sconvolto dalla separazione” Un uomo ieri ha ucciso i due figli gemelli di 12 anni strangolandoli, poi ha scritto un messaggio all’ex moglie “non li rivedrai mai più” […]

Continua a leggere

I rischi della riforma Caliendo su diffamazione e liti temerarie

di Giuseppe Mennella, segretario Ossigeno per l’informazione   Proviamo ad analizzare, anche se in modo schematico, i passaggi fondamentali del disegno di legge 812, a firma del Senatore Giacomo Caliendo, in materia di diffamazione a mezzo stampa: la depenalizzazione non è prevista e non è neppure presa in considerazione nella relazione che accompagna il testo; non […]

Continua a leggere