CASAGIT: ULTIMO APPELLO AL VOTO

Cara collega, caro collega, 

ti ricordo che da venerdì 4 a martedì 8 si vota per rinnovare l’assemblea dei delegati Casagit e di conseguenza gli organi che gestiranno la Cassa sanitaria.

Rappresentano nel Lazio la squadra di INSIEME PER CASAGIT

Roberto AMBROGI

Raffaella AMMIRATI

Mario ANTOLINI

Adalberto BALDINI

Giampaolo CADALANU 

Corrado CHIOMINTO

Fiammetta CUCURNIA

Simonetta DI PILLO

Francesco DI MARIO

Alessandro GAETA

Francesco GRIGNETTI

GIovanni INNAMMORATI

Carla MANZOCCHI

Giorgio PACIFICI

Vannina PALUMBO (detta Vanna)

Gerardo PELOSI

Stefania TAMBURELLO

Paolo TRIPALDI

Ci candidiamo a governare l’istituto con un risultato importante a livello nazionale.

Il nostro programma è disponibile dal 20 aprile, segno della serietà che ci caratterizza. Sui siti di componente di Puntoeacapo e di InformazioneFuturo oltre che sulla pagina Facebook INSIEME PER CASAGIT LAZIO abbiamo pubblicato una dozzina di approfondimenti tematici dei nostri candidati a Roma, scendendo nel dettaglio di quanto proponiamo per colleghe e colleghi. Nei giorni scorsi le componenti e i singoli candidati hanno rilanciato squadre di indicazioni di voto composte da 14 persone, tutte indicazioni legittime. Oggi vi chiediamo di sostenere l’intero progetto e di votare fino a 14 preferenze scegliendo tra i nostri 18 ottimi candidati.

E’ il tentativo necessario di riconoscere la pluralità di anime e di visioni che ci caratterizzano, senza pregiudizi, senza formule precostituite, senza diktat, all’interno di un percorso di ricostruzione della categoria, sofferente per la costante emorragia di posti di lavoro che stanno, mettendo a serio rischio altri istituti di categoria come l’Inpgi.

Oggi abbiamo bisogno di risposte puntuali all’interno di un settore che cambia, inclusa la trasformazione di Casagit in Cassa di mutuo soccorso. Siamo certi del vostro sostegno.

Puntoeacapo

InformazioneFuturo

Pluralismo e libertà

IL NOSTRO PROGRAMMA IN SINTESI

Prestazioni: niente tagli, ma aumentare gli iscritti tra i giornalisti e all’esterno.

Giovani: migliori prestazioni nei Profili indirizzati ai giovani colleghi meno tutelati.

Famiglia: maggiore attenzione e sostegno a maternità e salute dell’infanzia.

Prevenzione: si è fatto troppo poco, serve assolutamente un progetto. 

Patologie neurodegenerative: screening, cliniche specializzate, Case di sollievo.

Tariffario: va adeguato a nuove esigenze sanitarie, puntando anche sulla telemedicina.

Poliambulatorio Apollodoro: rendere finalmente funzionali centralino e appuntamenti.

Disagio sociale: rafforzare le prestazioni per cassintegrati e disoccupati. 

Crisi Covid: rivedere le spese, per recuperare risorse da destinare all’emergenza.

Più donne: abbiamo un equilibrio di genere tra i nostri candidati.

Long term care: deve essere gestita internamente, la esternalizzazione ha fallito.

Tecnologia: attivare finalmente la APP Casagit per gestire rimborsi e prestazioni.

Chiarezza: semplificare una comunicazione istituzionale troppo spesso incomprensibile.

Trasparenza: su bilanci, emolumenti degli amministratori e spese di rappresentanza.

Autonomia: con il sindacato collaborazione sì, interferenze no.   

LO SCENARIO FUTURO

Chiusure di intere redazioni, continui prepensionamenti e contrazione delle retribuzioni, mettono in affanno le entrate della Cassa. Per resistere, Casagit deve allargare la propria sfera d’azione, offrendo al mercato competenza specializzata a sostegno di altre categorie. Abbiamo costruito un buon progetto per guardare al futuro, però non sono stati fatti i passi necessari.

MODALITÀ DI VOTO 

Quando si vota – Si può votare online dalle ore 9 di venerdì 4 ininterrottamente fino alle 18 di martedì 8 giugno. Sabato 5 giugno, dalle 10 alle ore 18 sarà attivo un seggio elettorale assistito presso la sede delle Consulta, in piazza della Torretta 36. Ricordarsi di portare di codice fiscale, password e cellulare.

Assistenza al voto – Dal 24 maggio al 3 giugno è attivo un call center 06-5488 3333 dalle 9 alle 16:30; dal 4 all’8 giugno, il call center sarà attivo dalle 9 alle 18, compreso sabato e domenica.

Password per votare – E’ stata inviata per posta (in una busta con la stampigliatura “Contiene le istruzioni per votare dal 4 all’8 giugno”) e  online sulla casella NewsAlert ai soci registrati alla piattaforma.

Come recuperare la password – Per il recupero della password è possibile contattare il call center 06-5488 3333 negli orari indicati o procedere in autonomia durante le operazioni di voto dal 4 all’8 giugno. Per gli iscritti a NewsAlert sarà possibile infatti recuperare da soli la password, per gli altri il sistema chiederà i dati di contatto e la copia di un documento da inserire. In quest’ultimo caso la password sarà poi inviata via email, dopo l’accertamento del call center.  Per questo motivo le password potranno essere richieste entro e non oltre le ore 17 del 8 giugno.

Come si vota – La procedura è davvero semplice: basta tenere a portata di mano la password inviata da Casagit, il proprio codice fiscale ed un cellulare. Ci si collega al sito www.casagit.it ed appare la schermata “Cabina elettorale” nella quale inserire il proprio codice fiscale, poi la password ricevuta da Casagit e quindi il numero del cellulare. Appunto sul cellulare arriverà un Sms con il codice OTP da inserire entro 90 secondi nella schermata. A questo punto, si può procedere tranquilli, senza limiti di tempo: appare la scheda elettorale di competenza, con il numero delle preferenze ammesse e i nomi dei candidati da votare con il classico clic nel quadratino. Il sistema si blocca quando si arriva al massimo delle preferenze esprimibili, e vi chiede se confermate le vostre scelte. Potete così fare eventuali correzioni o confermare e solo in questo caso il vostro voto è registrato: la Cabina elettorale non darà più accesso al vostro codice fiscale né al numero di cellulare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.