Non archiviamo il caso di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin

Verità e giustizia per Ilaria Alpi e Miran Hrovatin e per tutti i colleghi caduti per aver denunciato verità scomode le chiedono con fermezza anche le colleghe ed i colleghi che si riconoscono in informazione@futuro che pur non potendo essere fisicamente presenti al presidio indetto a piazzale Clodio domani mattina 17 aprile da Fnsi, Usigrai, Tg3, l’associazione articolo 21 e dai colleghi delle rete “No-bavaglio vi aderiscono con convinzione. Lo fanno esprimendo solidarietà e vicinanza alla signora Luciana, la madre di Ilaria, impegnata da 24 anni nella sua battaglia per la verità e la giustizia sull’omicidio della figlia contro depistaggi e indagini lacunose. La ringraziamo per il suo coraggio. E’ un bene prezioso per la democrazia e per la libertà di tutti noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.