Sala Serra/Angelici, porte aperte per il coworking a Stampa Romana

Stampa Romana coworking

Se le redazioni e l’accesso alla professione si restringono, noi ci allarghiamo. Con questo spirito è stata inaugurata la Sala Serra/Angelici dedicata al coworking, ad attività di formazione e soprattutto al potenziamento di una cultura professionale che aiuti soprattutto i colleghi più fragili tra noi, freelance, autonomi, a uscire da una solitudine personale e professionale che spesso vivono in prima persona. Una giornata di festa per celebrare insieme un obiettivo importante raggiunto da Stampa Romana, ma anche un momento utile per tracciare politiche future di partecipazione relative alla fascia di colleghi under 40, under 45. L’inaugurazione è quindi sia un punto di arrivo che d’inizio. È il porto e l’approdo. Grazie all’aiuto del Segretario e al supporto del collega e delegato Matteo Valerio, da alcuni mesi lavoriamo su come superare quel ‘soffitto di cristallo’, per usare una metafora cara al movimento femminile, che in parte separa Stampa Romana da colleghi più giovani. Presto lanceremo alcune nuove iniziative che siamo sicuri possano portare a una maggiore aggregazione. Buon lavoro a noi e a voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.