Mese: maggio 2020

fondo giornalisti

Cambiano i comparti, arriva il lifecycle: le mosse anti crisi del Fondo dei Giornalisti

Con le decisioni adottate dall’ultimo CdA, il Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani cambia pelle, nella direzione di offrire risposte alle problematiche che la categoria vive in questa fase, sia dal punto di vista del risparmio previdenziale sia per quanto riguarda il percorso di scelte fino alla pensione. La novità più éclatante riguarda il passaggio da […]

Continua a leggere

ODG: DOPO IL LOCKDOWN NULLA SARA’ COME PRIMA, RIPRENDIAMO I NODI SOSPESI

di Gianni Montesano consigliere nazionale Ordine Giornalisti      Dal carcere e dalla riforma della diffamazione al tema delle minacce, dalla deontologia alla disciplina per arrivare all’ordinamento professionale. Il tema delle riforme per la categoria va rilanciato con forza. Nulla sarà come prima. Con la pandemia le difficoltà stanno aumentando e serve uno sforzo comune per […]

Continua a leggere

Ansa: gli editori facciano la loro parte. I giornalisti hanno già dato

di Loredana Colace        Qualche giorno fa il governo ha pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto Rilancio che stanzia 55 miliardi di euro a vario titolo; di questa cifra una parte considerevole e’ destinata alle imprese, ivi comprese le imprese dell’editoria. che hanno già dato segnali chiari di volerne usufruire fino all’ultimo centesimo. […]

Continua a leggere

Se le notizie diventano comparse

di Maria Grazia Mazzola    Partiamo dall’ inizio. “Considero il giornale un servizio pubblico come i trasporti pubblici e l’acquedotto. Non manderò nelle vostre case acqua inquinata”, firmato Enzo Biagi. “Il sapere e la ragione parlano, l’ignoranza e il torto urlano”, Indro Montanelli “Il giornalismo non è un semplice mestiere, né un modo per guadagnarsi […]

Continua a leggere

I premi e le redazioni

Nei giorni scorsi ha suscitato un certo scalpore nella comunità dei giornalisti il premio istituto dal nuovo direttore di Repubblica Maurizio Molinari. A chi, segnalato dai responsabili delle redazioni, si è particolarmente distinto per il livello e la qualità del lavoro spetteranno 600 euro lordi. Un incoraggiamento nelle intenzioni di Molinari a stimolare una specie di etica […]

Continua a leggere

Rai: Niente di nuovo sul fronte occidentale

di Francesca altieri, portavoce Informazione@futuro per la Rai   Chi giurava che l’emergenza covid-19  cambiasse molte cose in questo Paese, sia in positivo sia in negativo, probabilmente verrà contraddetto dai fatti. Almeno partendo dalla Rai, che pure riveste un ruolo strategico in questo Paese: Servizio Pubblico, quindi al Servizio del Pubblico.  Proprio non potevano farne […]

Continua a leggere