Autore: Lazzaro Pappagallo

Contratto e prepensionamenti: i perni della mobilitazione. Le redazioni e gli stipendi tagliati per il salva Inpgi

di Lazzaro Pappagallo, Giunta esecutiva Fnsi e Direttivo Stampa Romana Cambiano le stagioni con qualche oscillazione sul meteo atmosferico ma il nostro settore procede con il pilota automatico. Nessun segnale dagli editori su organici e organizzazione del lavoro, o meglio una continua, indefessa ricerca di sovvenzioni pubbliche soprattutto con la formula dei prepensionamenti legati agli […]

Continua a leggere
Cavallo Rai mazzini

Usigrai: Si al congresso straordinario. No alla scissione del sindacato. Le buone ragioni per restare insieme

di Lazzaro Pappagallo, Giunta Fnsi e Direttivo Stampa Romana Grande e’ la confusione sotto il cielo. Una vecchia massima maoista applicabile alle convulsioni interne alla Rai e, in particolare, all’Usigrai. Mai estate ed inizio di autunno furono così ricchi di comunicati al vetriolo, di repliche, risposte, affondi, penultimatum e ritirate strategiche. Cerchiamo di fare un […]

Continua a leggere

Raisport: le regole vincono sempre. Riconosciute le buone ragioni di Stampa Romana

di Lazzaro Pappagallo, Giunta Fnsi e Direttivo Stampa Romana Indichiamo, in rigoroso ordine alfabetico, i tre colleghi scelti come cdr dalla redazione romana di Raisport, una redazione composta da 90 giornaliste e giornalisti.E’ l’esito dell’urna elettorale. Un esito sigillato in cassaforte quattordici mesi fa e oggi finalmente consacrato dallo spoglio e dal riconoscimento del comitato […]

Continua a leggere

L’intelligenza artificiale e il ruolo del sindacato dei giornalisti

di Lazzaro Pappagallo, giunta Fnsi Apocalittici e integrati, scettici e curiosi, tecnocapitalisti o antrocrati. Scherzando ma non troppo anche nella professione giornalistica, nel quarto potere, nel cane da guardia della democrazia, l’arrivo dell’intelligenza artificiale accanto ai giornalisti e, più propriamente, nelle redazioni ha scatenato reazioni che oscillano tra i poli precedenti. Un passaggio così delicato, […]

Continua a leggere