Autore: Redazione

Infofuturo vince a Roma le elezioni del sindacato. I colleghi premiamo innovazione, presenza e coraggio

di Stefano Ferrante Informazione@futuro ha vinto nettamente le elezioni per il congresso dei giornalisti nel Lazio. I colleghi hanno riconosciuto il grande lavoro fatto all’Associazione Stampa Romana da Lazzaro Pappagallo: un sindacato rinnovato e rivitalizzato, concretamente al servizio di tutti i colleghi, che ha raccontato sempre la verità, a cominciare dalla sciagurata vicenda dell’Inpgi. Un’attività […]

Continua a leggere
fondo giornalisti

Fondo complementare: la crisi impatta e riduce i rendimenti

di Gianni Dragoni e Tiziana Stella – Consiglieri di amministrazione del Fondo pensione complementare dei giornalisti, eletti nella lista Fondo Sicuro Per gli iscritti al Fondo pensione complementare dei giornalisti quest’anno ci sono brutte notizie. La guerra tra Russia e Ucraina, l’inflazione che ne è seguita per l’esplosione dei prezzi dell’energia e delle materie prime, gli aumenti […]

Continua a leggere

Un sindacato deludente che deve cambiare passo e metodi

di Simone Massetti – Direttore responsabile Nexus New Times (Ed. italiana) e di Economie Parallele. Responsabile comunicazione FederItaly Il comportamento attuale è deludente e ha prodotto un solo risultato: fatto disamorare e nauseato centinaia di colleghi Con orgoglio e profondo spirito di servizio verso qualunque collega – dal più famoso al giovane che inizia oggi stesso […]

Continua a leggere

Rai pride

di Vanna Palumbo consigliera nazionale Fnsi e Direttivo Asr Un Rai Pride(Per promuovere buon giornalismo e beneficio del dubbio) Sarebbe bello risvegliare l’orgoglio di fare il giornalista.Rimetterci l’anima e chiudere appagati il computer a fine giornata. Suscitare nei ragazzi la voglia di fare questo mestiere da grandi. E nei grandi la fiducia di informarsi da […]

Continua a leggere

Che giornalisti siamo se non ragioniamo sul presente digitale della nostra categoria?

Di Cristiana Raffa, giornalista a RaiNews24 e rainews.it Nei dibattiti che stanno accompagnando le elezioni per il congresso sindacale del 2023 sentiamo ancora dire che i social media manager sono quelli che “mettono sui social un pezzo”, o che “è rischioso dare il patentino di giornalista a un social media editor”. Parte da questo una serie […]

Continua a leggere