Politica-istituzioni, solidarierà bipartisan a giornalisti Askanews

Ampia solidarietà bipartisan dal mondo politico e dalle istituzioni alla protesta dei giornalisti dell’agenzia di stampa Askanews, che ieri hanno scioperato per il mancato pagamento degli stipendi e hanno scritto una lettera aperta all’editore Luigi Abete. L’hashtag #saveaskanews è stato in cima ai trending topic su Twitter. Dalla presidente della Camera Laura Boldrini al capogruppo di Forza Italia a Montecitorio Renato Brunetta; dal vice presidente del Senato Roberto Calderoli al deputato Pd Michele Anzaldi; dall’esponente di Fratelli d’Italia Guido Crosetto al senatore di Mdp Federico Fornaro. Ecco alcuni dei messaggi di sostegno. La presidente della Camera Laura Boldrini ha twittato: ‘La mia solidarietà alla redazione di Askanews, oggi in sciopero. Serve ogni sforzo per scongiurare la crisi di una agenzia autorevole e di una voce essenziale al pluralismo informativo. #saveAskanews’.

Michele Anzaldi, deputato del Pd, ha dichiarato: ‘Ai giornalisti e poligrafici di Askanews va la massima solidarietà. E’ opportuno che l’editore non soltanto rispetti le norme sul pagamento degli stipendi, ma risponda anche alle domande avanzate dalla redazione su investimenti e utilizzo delle risorse dell’azienda. E’ opportuno inoltre – ha proseguito Anzaldi – che le autorità di controllo, l’Ispettorato del Lavoro, l’Ordine dei giornalisti, verifichino cosa sta accadendo in una delle più grandi agenzie di stampa italiane, così come anche la Fnsi farebbe bene a valutare iniziative. E’ inaccettabile che l’azienda pensi di vincolare il dovuto pagamento degli stipendi all’eventuale ottenimento dei lotti governativi’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.